top of page
Flaminia Militare Trail

Flaminia Militare Trail

11 Maggio 2024
58 km - 2.000 m D+
Roadbook grafico
La Storia

La Storia  Approfondisci

Sul crinale tra i torrenti Setta e Savena, gli Etruschi percorsero per almeno 4 secoli (VII-IV sec. a.C.) un’antica strada che congiungeva Fiesole con Felsina, al fine di sviluppare i loro traffici e favorire il loro dominio sulla Pianura Padana.

 

Poi i Romani, avendo fondato nel 189 a.C. la colonia di Bononia sui resti dell’antica Felsina, sentirono la necessità  di garantire un collegamento con Arezzo e Roma attraverso gli Appennini:  sul precedente tracciato etrusco costruirono nel 187 a.C. con il console Caio Flaminio una vera e propria strada romana transappenninica denominata Flaminia Militare.

Il Flaminia Militare Trail ricalca prevalentemente questi antichi tracciati e, presso Monte di Fò, passa accanto ad alcuni pregevoli basolati della strada romana, ora riscoperti.

Roadbook_FMT_2024 1.0 web.png

Roadbook grafico  Scarica in formato pdf

Dal Passo della Futa a Fiesole lungo l'antica strada romana Flaminia Militare 

La Via degli Dei ripercorre gran parte dell’antica strada romana Flaminia Militare, costruita nel 187 a.C. dal Console Caio Flaminio per unire Bologna ad Arezzo.

Il Flaminia Militare Trail percorre i 58 km e 2.000 m D+ del tratto toscano, dal Passo della Futa a Fiesole, immersi nella Natura e nella Storia.

Dopo Etruschi e Romani, ora tocca a te ripercorrere questi antichi sentieri!

Ristori Certificati

Strategic Nutrition Center.png

Clicca qui per visionare il menù

Il Percorso
Regolamento

1. ORGANIZZAZIONE

Ultra Trail Via degli Dei Associazione Sportiva Dilettantistica – Via Caivola n. 10 40050 Monterenzio (BO) – C.F. e P.I. 03507611204

 

2. INFORMAZIONI GENERALI

Corsa a piedi di 58 chilometri circa con un dislivello positivo D + di 2.000 metri in ambiente naturale, che percorre parte del sentiero CAI denominato “Via degli Dei”, antica strada romana che collega Bologna a Fiesole (Firenze). La partenza è prevista l’11 Maggio 2024 da Monte di Fò – Barberino di Mugello (FI) e l’arrivo sarà a Fiesole (FI).

La gara si svolge in una sola tappa, velocità libera, in un tempo limitato, in regime di semi-autosufficienza.

Flaminia Militare Trail è una prova del Gran Prix IUTA 2024 di Ultra-Trail, nonché una gara qualificante per l’UTMB World Series. A tutti i finisher verranno riconosciuti 3 punti ITRA.

3. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Questa gara è aperta a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto i 18 anni al momento dell'iscrizione, tesserati e non tesserati.
 

4. LIBERATORIA

Ogni corridore deve sottoscrivere una liberatoria nella quale afferma di essere consapevole delle difficoltà della prova che andrà ad affrontare e l'impegno a portare con sé tutto il materiale necessario ad affrontare in sicurezza la gara. Per poter terminare l’iscrizione on-line sul nostro sito l’atleta dovrà accettare tale liberatoria.

5. CERTIFICATO MEDICO

Per partecipare è indispensabile fornire un certificato medico di idoneità sportiva agonistica in corso di validità. La copia del certificato dovrà essere caricata sul nostro sito od inviata via email entro il 30 Aprile 2024. Il concorrente che non fornisca i documenti richiesti in tempo utile, non potrà partecipare alla competizione. Non verranno accettati certificati o iscrizioni al momento della partenza.

6. SEMI AUTO-SUFFICIENZA

Per semi-autosufficienza si intende la capacità ad essere autonomi tra due punti di ristoro, riferita alla sicurezza, all'alimentazione ed all'equipaggiamento, permettendo cosi' di adattarsi ai problemi riscontrati nel corso della gara e alcuni legati alla mutabilità di condizioni meteo.

Ogni partecipante ha l'obbligo di dotarsi di equipaggiamento idoneo per affrontare l'intero percorso.

Il materiale deve essere ospitato all'interno dello zaino contrassegnato alla distribuzione dei pettorali, e non potrà essere scambiato o modificato in nessun caso sul percorso.

In ogni momento, i commissari di gara potranno controllare il contenuto degli zaini. Il concorrente ha l'obbligo di sottoporsi ai controlli pena la squalifica.

Lungo il percorso saranno allestiti dei punti di ristoro, riservati esclusivamente ai partecipanti, forniti di bevande e cibo da consumare in loco.

L'organizzazione non fornirà alcun contenitore per le bevande ragion per cui ciascun partecipante deve munirsi di bicchiere o altro contenitore personale adatto all'uso.

Ai punti di ristoro verrà fornita acqua per il riempimento delle borracce o camel bags.

I partecipanti dovranno provvedere alla partenza da ogni punto di ristoro al rifornimento della quantità d'acqua sufficiente per arrivare al ristoro successivo e lo stesso vale anche per gli alimenti.

 

7. ASSISTENZA

L’assistenza personale è ammessa solo ed esclusivamente ai punti ristoro, in un'area riservata e a discrezione dell'organizzazione.

È ammesso l'accesso a un solo accompagnatore per partecipante.

Gli accompagnatori non possono accedere al ristoro e consumare quanto predisposto per i concorrenti.